Accompagnati da una guida ambientale ed escursionistica percorriamo un lungo tratto della via Spluga, sentiero escursionistico-culturale nelle Alpi centrali che da secoli unisce le due località di Thusis e Chiavenna e i popoli grigionese, reto-romancio, walser e lombardo.
L’itinerario, oltre a favorire l’incontro con la storia, consente di entrare in contatto con un singolare paesaggio montano e con la popolazione locale, la cui vita è stata segnata per generazioni dal traffico che ruota attorno al passo.

Programma

1° giorno: Chiavenna-Borgonuovo di Piuro-Montespluga
Prima di salire verso il confine Svizzero, la mattina ci fermeremo a Borgonuovo di Piuro (4 km da Chiavenna) per ammirare da vicino, con un sentiero panoramico, lo spettacolare salto di 170 metri delle cascate dell’AcquaFraggia. Percorreremo un anello che si concluderà con il pranzo al sacco, prima del trasferimento in bus da Chiavenna a Montespluga. Dopo l’arrivo in hotel a metà pomeriggio, breve passeggiata nei dintorni con “lettura del paesaggio” dell’alta Valle Spluga.La giornata si concluderà con cena tipica in hotel.
Dettagli escursione cascate Acquafraggia : circa 350 metri di dislivello – durata 2 ore e 30 circa.

2° giorno: Montesluga-Campodolcino
Dopo la colazione in rifugio e ritirato il nostro pranzo al sacco, dal villaggio di Montespluga percorriamo il lato destro del bacino artificiale, arriviamo ad una delle due dighe, dove possiamo godere della vista emozionante sulla gola del Cardinello.
Scendiamo fino alle baite di Sosta, Mottaletta con le sue eleganti baite in legno, raggiungiamo Isola.
L’attraversamento di una bellissima abetaia ci conduce a campodolcino. Se avremo tempo visitiremo il museo della via Spluga. Cena tipica in Hotel e pernottamento.
Lunghezza: 12,5 Km – tempo: circa 4h 30′ – dislivello: +115 metri -1005 metri

3° giorno: Campodolcino-Chiavenna
Dopo la colazione in Hotel partiamo alla volta della Val San Giacomo, seguendo il torrente Liro camminiamo su sentieri tra muretti a secco e prati ben tenuti, passiamo tra boschi di castagno e luoghi di interesse storico e religioso.
Raggiungiamo Chiavenna attraverso un sentiero panoramico che offre una vista su tutta la Valchiavenna. Passiamo attraverso terrazzamenti e vigneti fino a scorgere la cittadina alpina dall’alto, importante centro storico ancora ben conservato. Se arriviamo in tempo potremo visitare il mulino Moro Bottonera.
Lunghezza: 13,5 Km – tempo: circa 4h 30′ – dislivello: +85 metri -780 metri

Date 2020:
dal 18 al 20 luglio
dal 19 al 21 agosto

per altre date richiedi le disponibilità a informazioni@slow-tour.it

Costo:  € 490 a persona con 6 partecipanti – € 550 a persona con 4 partecipanti
supplemento singola: 45 €

partenza assicurata con 6 escursionisti  (massimo 10)
con un minimo di 4 escursionisti è possibile richiedere la personalizzazione del trekking, anche con giornate supplementari, richiedici un preventivo!

La quota include:

1 Guida ambientale ed escursionistica slow-tour (iscritta A.I.G.A.E.)
Biglietto autobus da Chiavenna a Montespluga
n.2 pernottamenti in camere doppie/multiple (a Montespluga e Campodolcino)
n.2 trasporti bagagli (2° e 3° giorno)
n.2 pranzi al sacco (2° e 3° giorno)
n.2 cene tipiche
n.2 colazioni
carta trekking 1:50.000
ingresso a Muvis a Campodolcino

Le quota non include:

Trasporti per raggiungere Chiavenna
Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota include”

Per gruppi precostituiti è possibile ampliare l’offerta integrando altre giornate di escursionismo.

La direzione tecnica del viaggio è affidata all’agenzia Top Travel Team di Verona