La storia della Via del Sale, il tracciato che attraversa la Valle Staffora e raggiunge la Liguria, è una
storia antica che affonda le sue origini nell’età Neolitica, si struttura con la romanizzazione
dell’Oltrepò, fiorisce coi mercanti e i pellegrini del Medioevo e continua in età moderna con gli
“sfrosatori” (i contrabbandieri).
Solo alla fine della seconda guerra mondiale, con la diffusione dei mezzi motorizzati e la fine del
trasporto a soma, l’intrico di vie naturali e mulattiere che per secoli aveva garantito il commercio
del sale dalla Pianura Padana a Genova venne abbandonato.
Ma perché Genova e non Venezia?
Perché proprio il sale, già nell’età della pietra?
Perchè percorrere le creste invece che muoversi a valle?
La Via del Mare la chiamano oggi: a piedi, zaino in spalla, in quattro giorni ripercorreremo gli
antichi tracciati e le mulattiere dei mercanti, dei pellegrini e dei contrabbandieri, parlando dello
sviluppo della civiltà nella Valle Staffora, delle vicende di Annibale, dei Malaspina e del rapporto
dei locali col lupo, in una cornice geologica variopinta e di elevato interesse naturalistico accompagnati da due guide ambientali ed escursionistiche.

Programma

1° giorno: Varzi – Capanne di Cosola 20,9 km – dislivello tot 1088 metri.
Ritrovo a Varzi nella piazza del mercato, imbocchiamo il sentiero per procedere verso
Monteforte e Castellaro, tra vegetazione ripariale e castagneti, seguendo le tracce dei caprioli, con
pausa sui famosi Calanchi di Nivione, fino a raggiungere la località di Capanne di Cosola.

2° giorno: Capanne di Cosola – Torriglia 22,8 km – dislivello tot -712 metri.
Procedendo in un panoramico saliscendi, camminando in cresta, passiamo per le faggete
del Monte Antola e raggiungiamo Torriglia, dove sostiamo per la notte.

3° giorno: Torriglia – Uscio 26,94 km – dislivello tot 1145 metri.
Ci lasciamo alle spalle l’Oltrepò per esplorare l’entroterra ligure fino a raggiungere Uscio.

4° giorno: Uscio – S. Rocco/Camogli 15,57 km – dislivello tot. di circa 400 metri.
Procedendo in direzione Camogli, cammineremo nella tipica macchia mediterranea in
discesa verso il mare.

Costo: € 590 (minimo 8 partecipanti max 12)

Date 2020: dal 3 ottobre al 6 ottobre e dal 31 ottobre al 3 novembre
(su richiesta per gruppi precostituiti)

Per l’iscrizione contatta i nostri uffici allo 045.800.51.67 o scrivi a: informazioni@slow-tour.it

La quota include

2 Guide ambientali escursionistiche
Assicurazione RCT e infortuni
3 Pernottamenti in B&B camera doppia
3 colazioni
3 cene
trasferimento in bus da Voghera a Varzi

La quota non include

Il trasferimento per ritornare da Camogli
Il trasferimento per arrivare a Voghera
I Pranzi  al sacco
tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota include”

La direzione tecnica del viaggio è affidata all’agenzia Top Travel Team di Verona